Manabì

Merceria Creativa 

Una  piccola selezione di una storica merceria  in continua evoluzione

una Merceria, tante Passioni!

Biancamaria

Pratellini

MaNaBí é la mia merceria, la mia passione, il mio lavoro. 

Mi piace cercare, creare, realizzare e personalizzare. Questo sito nasce con l'intento di proporvi e di farvi scoprire ciò che amo e che mi appassiona.

Troverete una selezione di articoli che creo o acquisto in giro per il mondo e tutto ciò che per me ha una storia che deve essere raccontata!

Qui troverete una selezione di quello che amo, per il resto vi toccherà venirmi a trovare in negozio!

Vi aspetto a Bologna!

Indirizzo

Via Santo Stefano, 154\b, 40125 Bologna BO

Dal lunedì al sabato 

10.00 - 13.00 16-19.30

I sabati estivi il pomeriggio la bottega è chiusa! 

Chiuso la Domenica 

Se in questi orari non riesci a passare, scrivimi che ci accordiamo! 😉

MaNaBí é una delle poche mercerie presenti in centro a Bologna. Il nome scelto per l'attività racchiude la storia stessa della storica merceria. Bottega storica della città, l'attività commerciale nasce durante la seconda guerra mondiale dall'esigenza della nonna MAria, rimasta vedova, di mantenere economicamente la numerosa famiglia. 

I bombardamenti però distruggono il negozio inizialmente situato in via Mascarella e finita la guerra si decide di trasferirlo nella bellissima via Santo Stefano. Aiutata dalla figlia Jolanda, che poi prende le redini dell'attività, il negozio rifiorisce diventando un importante punto di riferimento per le sarte del quartiere.Intanto i figli di Jolanda crescono e diventano parte integrante dell'attività. I figli maschi redigono l'inventario, fanno le consegne ai clienti e si occupano spesso dell'ordinaria e straordinaria amministrazione. NAtalia, invece, l'unica figlia femmina e la più piccola della famiglia, comincia a frequentare il negozio fin dalla tenera età e la sua attività principale diventa quella di rimagliatrice di calze (lavoro molto complesso e di precisione, così importante in quel periodo di ristrettezza economica).

Negli anni 70 il negozio viene completamente lasciato nelle mani di Natalia che lo cura e lo gestisce sapientemente. L'offerta della merceria si amplia includendo, tra le altre cose: articoli di profumeria, pezzi unici di bigiotteria e maglieria esterna di lana e cotone.

Nel 2010 Natalia si ammala gravemente, il negozio va incontro ad un periodo di grande crisi. I fratelli corrono in aiuto dell'attività: il maggiore, Franco, ormai ottantenne gestisce il negozio per qualche anno cercando di mantenere viva questa magica attività di famiglia.

Nel 2013 gli corre in aiuto la nipote BIancamaria, novellina da bottega  e completamente inesperta.

Grazie all'esperienza acquisita in negozio e tramandatale dallo zio, Biancamaria apporta sostanziali cambiamenti stilistici ed estetici all'attività.

Il negozio rivisitato in chiave moderna, mantiene quel giusto sapore retró che racchiude tutta la bolognesitá d'altri tempi.

Fermandovi davanti alla vetrina noterete subito che oltre ad aghi, fili, cotoni e bottoni potrete trovare tante idee creative e passamanerie per personalizzare qualunque stile.

MaNaBí é una merceria storica, in continua evoluzione!